ResMedica Medicina del lavoro

Posted in soluzioni gestionali.

ResMedica Medicina del Lavoro

ResMedica per la Medicina del Lavoro è il modulo dedicato a tutte le strutture che si occupano della medicina del lavoro.

Il modulo di Medicina del Lavoro è integrato con il resto dell'applicazione, ovvero gli archivi di base come le prestazioni, i medici, le aziende sono in comune tra tutti i moduli.

Questo permette agli operatori di Medicina del Lavoro di essere completamente "collegati" al flusso operativo del resto della struttura cui appartengono.

Il modulo può lavorare sia in modalità stand alone, come un gestionale verticale a sé stante che si occupa della sola Medicina del Lavoro, sia utilizzando il medesimo ambiente operativo di ResMedica, integrandone le informazioni attraverso importazioni ed esportazioni ad hoc, grazie a cui emulare e velocizzare il flusso delle informazioni. Infine, resta sempre possibile integrare tutte le informazioni necessarie in maniera semi-manuale.

Il primo elemento da compilare per la gestione della Medicina del Lavoro è l'anagrafica dell'azienda cliente del servizio; all'interno della stessa oltre ai dati fiscali vengono memorizzati i listini con la loro relativa data di validità ed il medico competente oltre che altre informazioni necessarie per la fatturazione.

Dall'anagrafica delle aziende si passa alla gestione del contratto di Medicina del Lavoro: nel contratto vengono definiti gli adempimenti periodici o una tantum con il loro relativo prezzo, data di scadenza, data di programmazione e provvigioni percentuali o in valore per l'esecutore delle prestazioni indicate.

Nel contratto vengono altresì definiti i piani sanitari relativi alle mansioni definite per l'azienda cliente; tali piani sanitari possono essere copiati in automatico da un archivio di piani sanitari standard creati appositamente per ogni medico compente.

Ogni piano sanitario contiene, oltre l'elenco delle visite/esami cui il dipendente dovrà sottoporsi, anche tutte le informazioni di legge che servono poi per la compilazione delle cartelle cliniche; ogni singola prestazione inserita nel piano sanitario comprende oltre che il prezzo anche la provvigione sia in percentuale che ad importo fisso per l'esecutore della stessa.

Il piano sanitario standard viene inserito nella cartella del lavoratore/paziente a seconda della sua mansione, il piano sanitario è individuale e modificabile per ogni lavoratore.

Oltre all'elenco delle prestazioni, nel piano sanitario del dipendente, troviamo la data di scadenza, la cadenza con la quale va ripetuta la visita/esame e la data di programmazione, cioè la data in cui deve essere prenotata la prestazione.

Il programma gestisce due scadenziari: uno per gli adempimenti ed uno per i piani sanitari; con questi programmi è possibile eseguire la prenotazione in modo automatico, nonché l'accettazione o la revoca degli stessi.

La fase di definitivo crea lo scadenziario futuro sia per gli adempimenti che per i piani sanitari, è possibile far confluire i dati nella fatturazione in modo automatico.

Il modulo di gestione delle cartelle sanitarie di prima visita e visita successiva è in grado di funzionare anche da remoto oppure di produrre una cartella precompilata con tutti i dati conosciuti per il medico che non usa il sistema on-line e preferisce compilare manualmente le stesse.

Il programma stampa il modulo di idoneità personalizzato per ogni medico competente in modo automatico.

E' possibile stampare la relazione sanitaria di fine anno e di poterla personalizzare rispetto al medico competente.

Il sistema produce l'elenco delle provvigioni maturate dagli esecutori.

Le brochure di ResMedica, il software gestionale per la Sanità


brochure commerciale
ResMedica

f.to A3 - f.to A4

brochure ResMed Clinic
f.to A4

brochure ResMedica Web
Servizi Ambulatori online

f.to A3 - f.to A4